Soldi soldi soldi!

r-CHINA-YUAN-large570

Una delle prime cose che si fanno arrivati in terra straniera è diregersi vero il primo ATM per prelevare denaro contante oppure cambiare direttamente in aeroporto i propri soldi ad un money exchange. L’emissione monetaria in Cina merita un’attenzione particolare.

Il 人民币 RMB ( renminbi) o Yuan 元 che dir si voglia è l’attuale moneta in Cina, internazionalmente riconosciuto come CNY ¥.

Con il passare del tempo lo yuan ha acquistato sempre più potere mentre dall’altra parte, causa crisi economica, il valore dell’euro sale e scende più veloce di un ascensore costringendo noi poveri laowai a tenere sempre d’occhio il tasso di cambio.

Come dicevo, nonostante il valore dello yuan sia aumentato il potere d’acquisto è visibilmente diminuito. In pratica se fino a otto anni fa con 100 RMB si andava a cena con l’amante nel ristorantino occidentale si arrivava in due fino al caffè e perfino amazzacaffè (o baijiu) mentre attualmente con 100 RMB (12 euro circa) forse riesci a prendere solo i due caffè.

Nonostante ciò il governo non ha introdotto nuovi tagli di banconote. Mi spiego meglio: i tagli di moneta cartacea in Cina vanno da 1 jiao (poco più di 1 centesimo di euro) fino ad arrivare alla banconota da 100 yuan (12 euro).

In pratica la banconota più ambita vale circa il prezzo di un happy meal in Italia.

Il che è ridicolo considerando anche il costo della vita nelle città più sviluppate come Beijing o Shanghai praticamente pari alle metropoli occidentali. In pratica se si preleva 1000 RMB in banca esci con il portafogli che scoppia facendoti pensare di essere Rockfeller (sarà forse questo il motivo?) ma sostanzialmente hai preso “solo” 123 euro.

Provate ad immaginare se in Italia la banconota dal valore più alto anziché l’imponente 500 euro fosse quella da 5 euro, sarebbe un delirio!

Lo Yuan è suddiviso in tre unità: yuan 元, jiao 角 e fen 分. Il jiao è anche chiamato mao 毛.

Quindi: 1元 è diviso in 10  角 o 毛 che a sua volta è suddiviso in 10 分.

Ora capirete che praticamente tutti sono andati almeno una volta in confusione nella gestione dei soldi. Capire come dividerli infatti è una vera sfida, soprattutto per i nuovi arrivati.

Circa un mese fa ho aperto un salvadanaio (una bottiglia di coca cola da 2 litri) che in 8 mesi circa avevo riempito di monete fino a riempirla tutta. Immaginate la delusione quando contando le monete mi sono reso conto di aver collezionato 40 euro scarsi.

Ps in Cina tutte le banconote “rilevanti” hanno tutte il bel faccione di Mao stampato sopra!

20090623121845-1073078879

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...