Il solstizio d’Inverno

tempio

 

Nella giornata di ieri si e’ “celebrato” il Dong zhi 冬至 o solstizio d’inverno. Ossia il primo giorno di inverno, che non coincide assolutamente con i primi freddi, almeno in questa parte del mondo dove fa freddo gia’ da un po’. Ieri c’e’ stato il giorno piu’ breve dell’anno e la notte piu’ lunga. Sfido chiunque ad essersene accorto, soprattutto per la notte! Continua a leggere

Annunci

The Mid autumn day o festa della luna!

 

201009171433443555-1

 

Here we go, back on track!

Oggi si festeggia il 中秋节 Zhōngqiūjié festa de meta’ autunno o festa della luna. E’ una festivita’ molto antica alcuni ritrovamenti mostrano che questa festa veniva celebrata durante la dinastia Zhou occidentale, oltre 3000 anni fa. La festa viene celebrata il quindicesimo giorno dell’ottavo mese secondo il calendario lunare. Tra la fine di settembre e gli inizi di ottobre secondo il calendario gregoriano.

La festa delle luna si festeggia non solo in Cina ma anche in altri Paesi asiatici come in Corea o Vietnam.

Ma come viene celebrata’ questa festa? Continua a leggere

Le prelibatezze cinesi: il mala tang!

26092730944

Ormai è risaputo che la cucina cinese in Italia non è altro che un adattamento, di alcune pietanze cinesi, ai sapori italiani. Succede questo anche in altri Paesi del mondo ma soprattutto in Italia in quanto la nostra tradizione culinaria è pari solo quella cinese. Quello di cui voglio parlarvi oggi è il 麻辣烫 (malatang). Continua a leggere

Una storia incredibile

Ruian_farmer

Questa è l’incredibile storia di 徐祥顺 (Xu Xiangshun) che a dispetto del suo nome è un uomo di origine italiana, nato in Italia durante la seconda guerra mondiale e da genitori italiani. Xu Xiangshun vive in Cina da oltre 60 anni nella provincia di Wenzhou nel villaggio di ShenAo dove lavora come contadino e all’occorrenza svolge qualche mansione utile al villaggio. Nel 2001, al consolato italiano di Beijing si presentarono due uomini, contadini di mestiere (con carta d’identità cinese) intenti ad andare in Italia per ricongiungersi con i familiari nonostante non conoscessero nessun indirizzo per trovarli, altri non erano che Xu Xiangshun è suo figlio. Il visto gli viene inizialmente negato. Ma al consolato, incuriositi da come un contadino che parla solo  dialetto wenzhounese dai tratti somatici non orientali possa avere dei parenti italiani in Italia.

Ma ripercorriamo la sua storia… Continua a leggere

Yiwu, la fabbrica del mondo

yiwu-sourcing-agent

Qualche mese fa sono stato ad 义乌 Yiwu quindi ho pensato bene di farne un post.

Yiwu è un città relativamente piccola (standard cinese) situata nella provincia dello Zhejiang, conta circa 1 milione e mezzo di abitanti e dista due ore di treno da Shanghai ed una da Hangzhou. Yiwu è stata fondata durante la dinastia Qin (222 BC) dando i natali ad alcune figure di rilievo nella storia cinese. Possiede uno stadio Olimpico, un’enorme chiesa cristiana e un aeroporto. Ah, quasi dimenticavo Yiwu è anche il mercato più grande al mondo. Continua a leggere